Club Alpino Italiano

Sezione di Como

itarenfrdeelhuisgajamknoplptrorues

Scuola sci alpinismo "Pietro Gilardoni"

Scuola Nazionale di scialpinismo Pietro Gilardoni

Relazione attività anno 2017

Corsi

La scuola di scialpinismo Pietro Gilardoni nel 2017 ha organizzato tre corsi SA1 – SA2 e M-PAN.

Il Corso SA1 ha avuto quarantotto iscritti di cui due snowboarder, è stato diretto da Marco Rigamonti ISA coadiuvato da Stefano Broggi ISA come vice direttore e Paolo Munzone IS alla segreteria.

Il corso si è svolto regolarmente con buona partecipazione degli allievi alle lezioni sia teoriche sia pratiche. Molto buona la partecipazione del corpo istruttori dato che un numero così elevato di allievi è si motivo di soddisfazione

per la scuola e la sezione ma è anche molto gravoso per mantenere quel rapporto istruttore/allievi e istruttori titolati/istruttori sezionali che ci sono richiesti dai regolamenti CNSASA per garantire un’offerta formativa e un grado

si sicurezza consoni con le richieste di soci e sodalizio.

Si sono tenute dieci lezioni teoriche e sei uscite pratiche.

Il Corso SA2 diretto da Edoardo Martinoli INSA con Riccardo Ugo ISA vice direttore e Chiara Cappelletti alla segreteria ha avuto tredici iscritti nessuno snowboarder, gli obiettivi tecnici e didattici sono stati raggiunti portando i

partecipanti ad affrontare difficoltà non solo scialpinistiche ma anche alpinistiche.

Sono state programmate e svolte otto lezioni teoriche che hanno registrato una presenza media di circa il 90%.

Questo dato, tutt’altro che scontato, testimonia l’ottima volontà di partecipazione.

Le uscite pratiche hanno occupato nove giornate. Ripercorrendole siamo andati al Grignone, al Sasso d’Erba, al pizzo Rodes, al Pizzo Scalino, Rif. Forni e Pizzo Tresero, Monte Leone, Rif. Vittorio Emanuele e Gran Paradiso.

Anche qui la presenza degli allievi è stata di oltre il 90%.

Con un po’ di fortuna e con perseveranza ed esperienza siamo riusciti a portare a termine un ottimo programma pratico. Soprattutto perché si è data la possibilità di utilizzare sul campo le nozioni di orientamento e le tecniche

proprie dell’alpinismo con l’uso della corda, piccozza e ramponi, in splendidi ambienti glaciali, percorrendo itinerari impegnativi sia sotto il profilo fisico sia delle abilità sciistiche.

M-PAN

Direttore Lorenzo Gorla INSA, vice direttore e segreteria Antonio Radice INA

Come ormai consuetudine da qualche anno la scuola Pietro Gilardoni propone questo corso dal nome un po’ strano M-PAN che sta per Monotematico Prevenzione Autosoccorso Neve. Rivolto a tutti i soci in particolare a chi

non usando gli sci non può partecipare ai classici corsi di scialpinismo, è strutturato in cinque lezioni teoriche e tre uscite pratiche nelle quali si cerca di trasmettere le nozioni base per progettare un’uscita sulla neve leggendo

bollettino valanghe, carta topografica e sul campo provare a mettere in atto le procedure di auto soccorso in valanga con l’utilizzo di ARTVA pala e sonda.

Il corso ha avuto ventitré partecipanti.

Gli obiettivi sono stati raggiunti.

Si ricorda che le lezioni teoriche di tutti i corsi sono aperte ai soci del sodalizio.

Aggiornamento corpo istruttori

Il 15 gennaio 2017 si è tenuto in val Bedretto un aggiornamento pratico sulle nuove tecniche di autosoccorso in valanga, si sono approfondite le tecniche di uso ARTVA, pala e sonda da poco introdotte dalla scuola centrale di scialpinismo del CAI, l’uscita è stata preceduta da una lezione teorica in sede.

Dal 21 al 23 Luglio Chamonix si è tenuto un aggiornamento pratico con tema “ progressione su ghiaccio alta montagna “ in programma erano previste delle salite nel gruppo del Mont blanc du Tacul, causa maltempo e pericolo valanghe gli istruttori divisi in cordate hanno salito l’Arete des Cosmiques il primo giorno, il secondo giorno era in programma la salita della parete nord della “petite aiguille Verte” in zona Argentirere Grands Montets

Purtroppo il forte vento a 80 km orari che ci ha anche bloccati alla stazione superiore degli impianti ci ha impedito la salita, il programma è stato portato a termine per la parte manovre di corda e tecnica di arrampicata alle placche di Arnad.

Nuovi soci

L’iscrizione ai corsi della scuola Gilardoni ha portato alla sezione dodici nuovi soci, un iscritto la Corso M-PAN e undici al corso SA1 di scialpinismo

Corpo Istruttori

Nel 2017 abbiamo avuto per la sezione di Como.

Un nuovo istruttore sezionale Frigerio Marco

Tre soci hanno intrapreso l’iter per diventare istruttori sezionali, Badi Daniele, Badi Francesco e Ciceri Carlo.

Quattro istruttori sezionali sono stati ritenuti idonei alla partecipazione al corso esame per Istruttore di Scialpinismo

De Zaiacomo Maurizio, Fontana Andrea, Gusmeo Thomas e Riboldi Tommy in svolgimento nel 2018.

Per la scuola Pietro Gilardoni

Paolo Taroni

 

Non hai i permessi necessari per commentare questo articolo! Accedi o registrati per poter commentare.




Online

Abbiamo 35 visitatori e nessun utente online

Club Alpino Italiano - Sezione di Como (1875)

Sede: Via Volta 56/58 - 22100 Como
Orari Segreteria: Martedì e giovedì 17:30 - 19:30, Venerdì 21:00 - 22:30

Aperture estive 2018 solo: 3/6/12/17/20/26/31 luglio e 3/9/23/31 agosto.

P.IVA: 02154620138
Codice Fiscale: 80011180132

Contatti

Tel. +39 031 264 177
Fax +39 031 228 0520